Marsala, degustazione in cantina e laguna di Mothia in barca

STORIA DI VINI E DI ANTICHE GESTA

A bordo di una delle tipiche imbarcazioni lagunari dalla chiglia piatta si circumnaviga l’isola di Mothia, oggi museo a cielo aperto, scoprendo la storia delle gesta degli antichi popoli che qui si sono succeduti nel corso dei secoli,  si costeggiano le altre isole che compongono l‘arcipelago dello Stagnone, Isola Lunga o Grande, Schola, e Santa Maria.

La degustazione in cantina, a scelta tra le più rinomate (Donnafugata, Florio, Caruso e Mininni, …), tra il fascino delle botti in cui il vino invecchia,  svelerà i sapori autentici di una terra baciata dal sole la cui produzione di vini è famosa in tutto il mondo. 

In ultimo, ma non per questo meno importante, la visita al centro storico di Marsala, città dalla lunga storia e dalla quale passarono “i Mille”.

DOVE SIAMO

La città di Marsala è situata sul Capo Boeo della Trinacria, conosciuta ormai ai più per lo sbarco di Garibaldi e dei Mille l’11 maggio 1860 e per la produzione dell’omonimo vino Marsala, per cui dal 1987 è Città del Vino. Sorge sulle rovine delle antiche città puniche, come anche la stessa Mothia, situata all’interno della Riserva Naturale Regionale delle Isole dello Stagnone.

GLI INCONTRI 

Arte, storia antica, archeolgia e i sapori del territorio si intrecciano in questo tour dei sensi.

CHI PUÒ PARTECIPARE 

Ospiti di tutte le età, appassionati di natura e eno-gastronomia.

RICORDI ED EMOZIONI 

Un tour dei sensi, dove mille colori dipingeranno i ricordi della nostra vacanza, i colori del mare cosi vividi nelle calde giornate estive e i sapori di questa terra saranno difficili da dimenticare. Un percorso rilassante e pieno di ispirazione.